Nexus3 s.r.l.

Voglia incontenibile di un video, di un servizio fotografico o di uno spot radio?
Alla ricerca disperata di una comunicazione aziendale con contenuti e grafiche efficaci?
Impossibile fare a meno di soluzioni web e digital marketing vincenti?
Stai sognando il tuo evento perfetto?

Probabilmente sei nel posto giusto per incontrare il tuo nuovo

"Communication Partner"



Clicca qua per richiedere un primo contatto

Showreel

BLOG

Guapo: l'Argentina a Verona

Pubblicato il 07 Ottobre 2019

Guapo, il ristorante argentino di Verona, si è rivolto a noi per la realizzazione di un video che potesse illustrare non solo la nuova veste del locale ma anche la qualità dei prodotti e delle materie prime

Propone così, ai vecchi e ai nuovi clienti, le novità riguardo i piatti partendo dal taglio della carne.

Per quanto riguarda il video, non si tratta di un classico video pubblicitario, ma un mezzo per poter far fare ai clienti un viaggio in Argentina grazie a un totale coinvolgimento esperienziale.

La sfida per noi dunque era illustrare in meno di 2 minuti di video la tradizione culinaria argentina ma anche l’innovazione del locale. Così abbiamo lavorato alla stesura dello story, in modo da raccontare al meglio ogni punto del ristorante senza perdere di vista il focus principale che li distingue: la carne e la qualità dei prodotti.

Buyer personas: nella mente del consumatore.

Pubblicato il 23 Settembre 2019

Abbiamo precedentemente trattato di Inbound Marketing , non abbiamo detto però che il protagonista di questa modalità di marketing è il Buyer Persona.

Di che figura si tratta? Che ruolo ha? Come la si può creare?

Procediamo in ordine cercando di capire come dare vita a questa nuova figura nel mondo del marketing.
1. Dargli un nome
2. I dati demografici (sesso, età, città)
3. Carriera lavorativa e vita privata (famiglia)
4. Contatti
5. Obiettivi che vuole raggiungere e sfide che vuole vincere
6. Come l’azienda può aiutarlo

La figura del Buyer Persona nasce in questa nuova era digitale in cui i consumatori sono abituati ad avere tutto e subito, dunque l’azienda deve fare in modo di esserci esattamente nel momento in cui il consumatore ha un bisogno.

Non è tutto, l’azienda deve fornire una soluzione che sia non solo esaustiva, ma anche appagante.

Il Micro-influencer marketing è una tecnica di comunicazione in cui gli influencer coinvolgono le proprie community attraverso i social.

E' chiaro ormai che per effettuare un'ottima campagna di influencer marketing, non è importante la quantità di follower quanto più la qualità: meglio dunque meno follower ma partecipi. E' più facile infatti - oltre che più immediato - comunicare con una nicchia, la quale è sempre attiva e partecipe.

Ma come si fa a capire quanto i follower siano effettivamente partecipi?

Attraverso l'engagement rate, che calcola proprio il tasso di coinvolgimento di un pubblico all'interno di un account o di una page.

L’obiettivo principale è far sì che il consumatore si senta vicino al Micro-influencer proprio perché è una persona comune e vicino ai suoi follower, acquisterà così la credibilità e la fiducia del pubblico.

Le 3 caratteristiche principali di un buon Micro-influencer sono:
1. Essere advocate, ovvero utenti particolarmente legati al brand o al prodotto da sponsorizzare perché magari ne sono loro stessi i fruitori;
2. Lo Storytelling aziendale: costruire una storia attorno al prodotto o al brand, nella quale il prodotto è un aiutante o un oggetto di cui non si può fare a meno;
3. Costruire una campagna a lungo termine; in questo modo il consumatore più sente parlare del prodotto più ripone la sua fiducia in esso.

NEXUS3 s.r.l. | Via Zancle 6, 37138 - Verona | T +39 045 8580576 | Partita IVA 03333160236

  • Privacy Policy
  • Informativa sui cookies
  • Credits